Torna alla home
<< Prec :: Succ >>

Morso di un cane. Chi risarcisce?

09.01.2019 I danni provocati da animali




Tra le varie tipologie di danni che possono essere provocati alla persona per responsabilità di terzi, vi è quella dei danni provocati da animali “domestici”. Tra i vari casi per i quali è stata richiesta una consulenza presso i nostri Studi di Tutelarisarcimenti.it spiccano senza dubbio quelli riguardanti il morso di un cane, sia entro le mura domestiche che all’aperto.

Secondo la legge vigente (codice civile) è il proprietario di un cane che è sempre responsabile dei danni provocati dall’animale non soltanto quando è al guinzaglio, ma anche quando è sfuggito alla sua custodia (strappo del guinzaglio, smarrimento, ecc.). Vi sono però dei casi in cui il proprietario può non ritenersi responsabile. Uno di questi casi può sussistere quando il cane è stato affidato ad un’altra persona o ad una struttura, in questi casi i responsabili di eventuali danni saranno da ritenersi la persona o la struttura che lo ha in custodia. Un altro caso in cui il proprietario può esimersi dalla responsabilità è quando il fatto che ha determinato il danno è avvenuto per “caso fortuito”. Non sempre è facile determinare il “caso fortuito”, ma in linea generale si tratta di quelle situazioni che il proprietario non poteva evitare anche usando la migliore diligenza ed attenzione. Anche se una persona vuole accarezzare un cane che già dimostra evidenti segni di nervosismo o aggressività e viene morso, si evidenzia una condotta colposa a carico di colui che ha subito la lesione. Quindi in linea di massima si può ottenere il risarcimento se si viene morsi da un cane quando la reazione dell’animale sia stata del tutto imprevedibile e repentina e ovviamente, il danneggiato non abbia fatto nulla per “provocare” o “aizzare” l’animale.

Un consiglio utile per tutti i proprietari di animali domestici, ma in particolar modo di cani, è quello di attivare una polizza di assicurarsi per i danni provocati dall’animale, al fine di essere coperti per la somma eventualmente dovuta al danneggiato a titolo di risarcimento.

Articolo inviato da "Assistudio" (Mirano - VE) del Gruppo Tutelarisarcimenti.it



<< Prec :: Succ >>


Tutela Risarcimenti.it
by BRM SERVIZI S.r.l.s.

Piazzetta Giovanni Cotta, 5/A
37045 LEGNAGO (VR)
PIVA. 04391840230
Tel. 0442 320 881
N.Verde: 800 800 995
Fax. 0442 325 826
Email. info@tutelarisarcimenti.it

Cookie Policy
Questo sito è un prodotto Software Point