Torna alla home
Cookie Policy
APPROFONDIMENTI

sinistri esteri


sinistri esteri

Hai subito un incidente in Italia con un'autovettura estera ? Oppure hai subito un incidente con la tua autovettura mentre ti trovavi all'estero ?

Presso i nostri Studi potrai trovare consulenza ed assistenza per risolvere i problemi inerenti la tua richiesta di risarcimento.

INCIDENTE AVVENUTO IN ITALIA CON VEICOLO A TARGA ESTERA

Se fai un sinistro in Italia con un veicolo a targa estera a gestire la richiesta di risarcimento sarà l' UCI (Ufficio Centrale Italiano).

La richiesta di risarcimento dovrà contenere:

i propri dati (proprietario, conducente, tipo di veicolo, targa, ecc.)

i dati del veicolo estero (tipo del veicolo, marca e modello, targa, nazionalità)

persone coinvolte ( cognome, nome e indirizzo del conducente e del proprietario)

estremi della Compagnia di assicurazione ( denominazione, indirizzo)

descrizione della dinamica del sinistro

autorità eventualmente intervenute sul luogo del sinistro

E' sempre opportuno aggiungere una copia della Constatazione Amichevole (modello CAI) e copia della Carta Verde se possibile, oppure trascrivere i dati di quest'ultima sul modello CAI.

L'UCI si occuperà di verificare la copertura assicurativa all'estero e di gestire il sinistro per il risarcimento del danno.

INCIDENTE AVVENUTO ALL'ESTERO

Nei casi in cui il sinistro sia avvenuto in uno degli Stati del sistema Carta Verde e con un veicolo immatricolato in uno dei Paesi dell'Unione Europea, più Islanda, Lichtenstein, Norvegia e Svizzera, si può usufruire di una procedura semplificata per la richiesta di risarcimento, rivolgendosi alla Compagnia di assicurazione estera del responsabile o alla sua rappresentante o mandataria in Italia.

Per avere queste informazioni è necessario inviare dettagliata richiesta a Consap S.p.A. - Centro di informazione Italiano. Una volta verificata la documentazione, Consap provvederà ad individuare la Compagnia assicuratrice nominata in Italia per la gestione ed il risarcimento dei danni.

Se l'incidente all'estero è stato provocato da un veicolo non immatricolato in uno dei Paesi dell'Unione Europea (compresi Islanda, Lichtenstein, Norvegia e Svizzera) tale procedura non è possibile.

 



 


Tutela Risarcimenti.it
by BRM SERVIZI S.r.l.s.

Piazzetta Giovanni Cotta, 5/A
37045 LEGNAGO (VR)
PIVA. 04391840230
Tel. 0442 320 881
N.Verde: 800 800 995
Fax. 0442 325 826
Email. info@tutelarisarcimenti.it

Cookie Policy
Questo sito è un prodotto Software Point